Silvia Valtieri Trio – Amenità

EDIZIONI DI LUGOCONTEMPORANEA: 2005 2006 2007 2008 2009 2010 2011 2012 2013 2014 2015 2016 2017 2018 2019 2020 2021 2022 2023
Categoria
Edizione 2024
MARTEDÍ 02 LUGLIO
CORTILE DELLA ROCCA ESTENSE

 

H. 22:30 SILVIA VALTIERI TRIO – AMENITÀ

 

[musica]
ingresso gratuito

Silvia Valtieri pianoforte e voce
Nicola Govoni contrabbasso
Giacomo Ganzerli batteria

“Amenità” è il disco di esordio della pianista e cantante faentina Silvia Valtieri.

L’album è figlio di uno studio approfondito sul compositore statunitense Dave Frishberg, fine pianista bebop nonchè cantante atipico e dalle liriche argute e ironiche.

Con queste affinità – e in più la propria personalità – Valtieri approccia composizioni originali; per esempio la title-track “Avvinami” – brano dedicato al vino e composto in seguito a una degustazione a Radda in Chianti – deve l’ispirazione al sommelier che le suggerì di “non cambiare né sciacquare il calice” in quanto “già avvinato”.

Nel riadattamento del brano di Frishberg “Blizzard of lies” – letteralmente, “tempesta di bugie”, diventata “Mai più”- si raccoglie una lista di menzogne che sentiamo nel quotidiano, come certe bufale storiche legate al fascismo.

Il pubblico di Lugocontemporanea si prepari a un concerto divertente costruito in maniera intelligente.

Silvia Valtieri è nata Faenza (RA) nel 1983.

Pianista, polistrumentista, cantante, improvvisatrice di formazione classica poi convertita al jazz.

Dopo la laurea in Scienze della comunicazione ha concluso il Diploma del vecchio ordinamento in pianoforte, per poi laurearsi col massimo dei voti e la lode al biennio di specializzazione in pianoforte jazz.

Nel 2014 entra a far parte della Grande Abarasse Orchestra di John De Leo in qualità di pianista, fisarmonicista, corista e arrangiatrice.

Con l’orchestra La Corelli, diretta da Jacopo Rivani, prende parte alla tournèe dell’opera di Piazzolla Maria De Buenos Aires, coproduzione di Ravenna Festival e Fondazione Teatro Comunale di Ferrara divenuta poi un disco per l’etichetta Da Vinci Classics.

Con la cantante sammarinese Sara Jane Ghiotti partecipa a un progetto su Piero Ciampi e“Women Talk”, dedicato alle figure femminili del jazz.

Ha curato la direzione musicale e gli arrangiamenti dello spettacolo “Attra_verso l’universo” con Luca Ward e la regia di Carlos Branca, una produzione del Teatro di Catanzaro.

Dal 2017 suona e compone con varie compagnie di teatro d’improvvisazione quali Teatro A Molla, 05quartoAtto, Wannabe, Baubhaus, Quinta di Copertina e altre ancora.

Ha suonato in teatri, club e festival d’Italia e sui palchi di Torino Jazz Festival, Primo Maggio Roma, Sant’Anna Arresi Jazz Festival, Casa del Jazz Roma, Premio Tenco, Premio Ciampi.

Nel 2018 ha aperto un concerto di Ethan Iverson.