Moro & The Silent Revolution – La guerra dei poeti

EDIZIONI DI LUGOCONTEMPORANEA: 2005 2006 2007 2008 2009 2010 2011 2012 2013 2014 2015 2016 2017 2018 2019 2020 2021 2022 2023
Categoria
Edizione 2024
LUNEDÍ 01 LUGLIO
CORTILE DELLA ROCCA ESTENSE

 

H. 21:30 MORO & THE SILENT REVOLUTION – LA GUERRA DEI POETI

 

[musica/conferenza]
ingresso gratuito

Massimiliano Morini voce, basso
Yari Fabbri chitarra elettrica, voce
Lorenzo Gasperoni chitarra elettrica, voce
Checco Girotti batteria

Moro & the Silent Revolution raccontano la storia di Owen e dell’Europa in guerra negli anni ’10 dello scorso secolo, in uno spettacolo che intreccia suono e racconto.

Un’ora narrata e suonata con le poesie di Thomas Hardy, Wilfred Owen ed Edward Thomas trasformate in canzoni dal gruppo.

Non solo un’alternanza di parola e suono ma una rappresentazione in cui la musica diventa racconto sostituendo o amplificando il testo.

In una singola occasione, musica e parola cedono il passo al silenzio.

Una conferenza-concerto, una lezione con la chitarra in mano o una messinscena in cattedra.

La guerra dei poeti traduce in musica, gesti e parole il quinto capitolo di Listening to Poetry (Nerosubianco 2022), monografia divulgativa di Massimiliano Morini sulla poesia inglese fra il 1530 e il 1918.

Da non perdere.

Massimiliano Morini è professore di Lingua Inglese e Traduzione all’Università degli Studi di Urbino “Carlo Bo”.

Si occupa di traduzione, storia della lingua e stilistica.

Fra le altre cose, ha pubblicato le monografie Tudor Translation in Theory and Practice (Ashgate, 2006), Jane Austen’s Stylistic Techniques (Ashgate, 2009) e The Pragmatic Translator (Bloomsbury, 2013).

Sempre per Bloomsbury, ha appena pubblicato un nuovo volume su Theatre Translation.